Newsletter #9 — 22 settembre 2016

cropped-letter2

Nono appuntamento con la Newsletter di Paulus 2.0: cronache, commenti e segnalazioni editoriali su cristianesimo antico e dintorni. I criteri del notiziario sono spiegati qui. In questo numero proponiamo un piccolo dossier sull’eredità di Michel de Certeau, nel trentesimo anniversario dalla sua scomparsa.

***

Cronache

  • ANNIVERSARI. Il quotidiano Avvenire ricorda la figura di Stanislas Lyonnet, grande biblista e studioso di Paolo. Link»
  • APPUNTAMENTI. Manca poco al Terzo Incontro Annuale sulle Origini Cristiane organizzato dal CISSR (Bertinoro, 30 settembre – 2 ottobre 2016). Online il programma definitivo del convegno. Link»
  • APPUNTAMENTI. Sono aperte le iscrizioni per contribuire al lancio della European Academy of Religion (Bologna, 5 dicembre 2016). Link»
  • APPUNTAMENTI. Un convegno internazionale a Strasburgo dedicato a «La littérature chrétienne disparue. Regards sur un paysage de l’absence». Link»
  • NOVITÀ ONLINE. “Bridging the German-English Divide”. Primo post per il neonato Zürich New Testament Blog. Link»
  • NOVITÀ ONLINE. Reading Religion, un nuovo sito di recensioni e segnalazioni editoriali a cura dell’American Academy of Religion. Link»
  • NUOVE RIVISTE. Il primo numero di Manuscript Studies: A Journal of the Schoenberg Institute for Manuscript Studies. Link»
  • TRISTIA. Dopo vent’anni chiude Lo Straniero. La lettera-commiato del direttore Goffredo Fofi. Link»
  • TRISTIA. È scomparso Yves Bonnefoy, tra le voci più importanti della poesia francese nell’ultimo secolo. Il ricordo di Antonio Prete. Link»
  • TRISTIA. Se n’è andato anche Elie Wiesel, scrittore e saggista premio Nobel per la pace. Una raccolta dei suoi interventi presso il centro culturale “92nd Street Y” di New York. Link»

Commenti

  • BILANCI. Carlo Ginzburg: 50 anni di mestiere di storico. Lo speciale di Alfabeta. Link»
  • BILANCI. 180.000 pagine digitalizzate e ventuno nuovi manoscritti aggiunti al database del Nuovo Testamento. È il bilancio del lavoro compiuto ad Atene dal Centre for the Study of New Testament Manuscripts. Link»
  • BILANCI. Una nuova biografia di Jacob Neusner invita a fare i conti con questo grande studioso, “l’uomo più pubblicato di tutti i tempi”. Link»
  • DIBATTITI. April DeConick interviene di nuovo sul Vangelo della moglie di Gesù: “It looks like we can without reservation put this document into the forgery category”. Link»
  • POLEMICHE. Le ricostruzioni storiche di Rodney Stark? Secondo l’orientalista Richard K. Payne soffrirebbero di superficialità e trionfalismo. Link»
  • RECENSIONI. Mary Beard recensisce tre mostre dedicate alla figura di Nerone e alla sua ambigua ricezione nella storia. Link»

Dossier — Ricordando Michel de Certeau (1925 – 1986)

  • Cosa ereditiamo da Michel de Certeau? Due interventi recenti nel sito dell’Associazione culturale “Prendere la Parola”. Link»
  • Una breve introduzione a Michel de Certeau, firmata da Filippo Rizzi: “De Certeau il profeta errante”. Link»
  • Che cos’è un seminario? La traduzione italiana di un intervento di Michel de Certeau del 1977, che ci permette di accedere al cuore della sua concezione di pratica scientifica. Link»
  • Due figure centrali a confronto: Michel de Certeau e Pierre Bourdieu. Un articolo di Giancarlo Gaeta uscito su Lo Straniero. Link»
  • Michel de Certeau: un teatro della soggettività. Il numero speciale che Aut Aut ha dedicato quest’anno al pensatore gesuita. Link»

Miscellanea

  • Mark Bassin – Irina Kotkina, “The Etnogenez Project: Ideology and Science Fiction in Putin’s Russia” [da Utopian Studies]. Link»
  • Tommaso Guariento, “Dio non è morto, deve ancora nascere. Un percorso tra DeLillo, il Realismo Speculativo e la Singolarità” [da L’Indiscreto]. Link»
  • Christopher Kavanagh, “Religion without Belief: Can Religion Be Based on Ritual Practice without Belief?” [da Aeon Magazine]. Link»
  • Maria Chiara Pievatolo, “Molto, in fretta, male: una carta per l’ineccellenza dell’Università” [da Bollettino Telematico di Filosofia Politica]. Link»
  • Guido Vitiello, “Il bibliopatologo risponde”. Una nuova rubrica di posta sulle perversioni culturali [su Internazionale]. Link»

Segnalazioni editoriali — Libri

  • Todd S. Berzon, Classifying Christians: Ethnography, Heresiology, and the Limits of Knowledge in Late Antiquity (University of California Press, Berkeley 2016). Link»
  • Jan Bremmer, Tobias Nicklas, Thomas R. Karmann (eds), The Ascension of Isaiah (Peeters, Leuven 2016). Link»
  • Thomas Corsten, Markus Öhler, Joseph Verheyden (Hrsg.), Epigraphik und Neues Testament (Mohr Siebeck, Tübingen 2016). Link»
  • James P. Davies, Paul Among the Apocalypses? An Evaluation of the ‘Apocalyptic Paul’ in the Context of Jewish and Christian Apocalyptic Literature (Bloomsbury T&T Clark, London – New York 2016). Link»
  • April D. DeConick, The Gnostic New Age: How a Countercultural Spirituality Revolutionized Religion from Antiquity to Today (Columbia University Press, New York 2016). Link»
  • Christopher de Hamel, Meetings with Remarkable Manuscripts (Allen Lane, London 2016). Link»
  • Dorotha Hartman, Archivio di Babatha, vol. 1, Testi greci e ketubbah (Paideia, Brescia 2016). Link»
  • Arnaldo Momigliano, Pagine ebraiche. Con un’intervista inedita, a cura di S. Berti (Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2016). Link»
  • Alan Mugridge, Copying Early Christian Texts: A Study of Scribal Practice (Mohr Siebeck, Tübingen 2016). Link»
  • William E. Paden, New Patterns for Comparative Religion: Passages to an Evolutionary Perspective (Bloomsbury Academic, New York 2016). Link»
  • Yan Thomas, Fictio Legis. La finzione romana e i suoi limiti medievali, ed. it. a cura di M. Spanò (Quodlibet, Macerata 2016). Link»

Segnalazioni editoriali — Riviste

  • Adamantius 21 (2015): “I Papiri Bodmer. Biblioteche, comunità di asceti e cultura letteraria in greco, copto e latino nell’Egitto tardoantico”. Link»
  • Annali di Storia dell’Esegesi 33/1 (2016): “The Letter to the Hebrews / Early Christianity”. Link»
  • Bulletin for the Study of Religion 45/2 (2016): “Windows and Mirrors: Texts, Religions, and Stories of Origins”. Link»
  • Henoch 38/1 (2016): “Torah Traditions and Ancient Readers in Early Judaism and Christianity”. Link»
  • Journal for the Study of the New Testament 38/5 (2016): “Booklist 2016”. Link»
  • Journal of Religion, Media and Digital Culture 5/1 (2016): “Digital Humanities in Ancient Jewish, Christian and Arabic Traditions”. Link»
  • Rivista di Storia del Cristianesimo 13/1 (2016): “La Bibliotheca di Fozio come archivio”. Link»

Posta pneumatica

Si fa filosofia sui concetti, più che sulle parole. Ma si fa storia sulle parole, più che sui concetti. Il risultato? La filosofia è più facile: «Il est plus facile d’élever un temple que d’y faire descendre l’objet du culte» (Samuel Beckett, L’Innommable).

***

La Newsletter di Paulus 2.0 non ha cadenza regolare: la sua pubblicazione dipende dalle intemperanze (e soprattutto dagli impegni) del Curatore. Gli aggiornamenti si possono ricevere anche via mail, iscrivendosi al sito letterepaoline.net.